1931 RILEY 9 special “BROOKLANDS” style € 97.800

1931 RILEY 9 special “BROOKLANDS”

Trasformata nel 1947 da Teddy Burgess con carrozzeria special Tourer 4 posti (col radiatore di una Singer Le Mans) per consentirgli di adeguarsi al regolamento sportivo del tempo, nel 1949 partecipò alla “Daily Express 1000 Miles Round Britain Tour” organizzata del Motor Cycling Club con arrivo a Torquay e vincendo il premio per la vettura più attraente come si può leggere nei giornali dell’epoca.

In un articolo apparso su “Classic & Sportcar ” di gennaio 1986 l’ultimo proprietario R.B.Rands , nipote di Teddy Burgess che la possedette dal 1960,  spiega di essersi privato di questa vettura a causa della introduzione del MOT test e per mancanza di garage al prezzo di sole 10 sterline. Al momento della vendita l’auto era ancora configurata come Tourer e racconta che in famiglia era chiamata “The Bluebird”. Infatti nella annotazione del libretto prima del colore verde era dichiarata di colore blue.

Dal 1970 al 1995 la vettura appartenne a Geoff Winn Bryson il quale smontò la carrozzeria adottata per la “1000 Miles Race” e la ricostruì adeguandola alle corse in circuito.

Per aderire alle specifiche Brooklands il telaio fu accorciato di 10,5 inches e la carrozzeria installata era una sport 2 posti alleggerita con struttura in legno rivestita di tessuto.

Durante il periodo nel quale è stata utilizzata per le gare in circuito è stata sottoposta a numerose migliorie meccaniche.

In particolar modo a metà degli anni 80 fu preparata dallo specialista Nev Farquar eseguendo queste implementazioni:

  • Testa cilindro da competizione a alta compressione
  • Pistoni omega alta compressione
  • Alberi a Cammes speciali
  • Ingranaggi distribuzione alleggeriti
  • Volano alleggerito
  • Coppa olio maggiorata
  • Pompa olio maggiorata
  • Pompa acqua brooklands
  • Albero e bielle
  • Bronzine
  • Sistema frenante idraulico
  • Differenziale straight cut 5:1

 

La vettura fu usata ininterrottamente per gare in circuito fino a quando Goeffrey Winn Brison nel 1995 la cedette all’ultimo proprietario che la importò in Italia.

Nel 1997 il nuovo proprietario decide di equipaggiare la vettura con un motore meno performante ma più fruibile su strada quindi lo inviò in Inghilterra dallo Specialista Barrie Gillies il quale lo restaurò totalmente.

E’disponibile la fattura del lavoro eseguito.

Nel 2002 è stata rilasciata la certificazione FIVA.

Da quando è in Italia l’auto ha partecipato a un gran numero di manifestazioni fra le quali la 1000MIGLIA, 2 edizioni della “Ennstal Classic” , 4 edizioni della “Coppa dei due mari”, la “Bologna-Raticosa”,la “Stormy wheater” invernale, la Castell’Arquato-Vernasca solo per citarne alcune.

E’disponibile una vastissima documentazione storica di oltre 50 anni di corse che non è possibile illustrare nel sito ma che sarà fornita in dotazione con la vettura.

BACKSTAGE DOCUMENTARY RILEY BROOKLANDS

Cristiano Luzzago tells: 1931 RILEY BROOKLANDS

Documentary extracted from episode 115 of the television program “Gentleman Driver”.
Cristiano talks about this interesting racing car from the 1930s which was one of the brand’s best known models due to the numerous victories obtained on many racing fields in England and abroad.

MARCA RILEY
MODELLO 9 special BROOKLANDS
ANNO 1931
PREZZO EURO A richiesta
TELAIO 6013096
MOTORE 41100
CILINDRATA 1087cc
CERTIFICAZIONI FIVA
INTERNO VERDE
ESTERNO VERDE

    RICHIESTA INFORMAZIONI


    Ho letto la privacy policy

    OTHER RACING EVENTS

    1997 ENGINE OVERHAULING

    1995 WISCOMBE PARK

    1994 DONINGTON

    1993 BROOKLANDS

    1992 BROOKLANDS

    1988 CADWELL PARK

    1987 SILVERSTONE

    1986 CLASSIC &SPORTCARS

    1978 CAMDEN PARK

    1978 CAMDEN PARK

    1956 LOG BOOK

    1950 /1955 BROOKLAND CONVERSION

    1947  THE BLUEBIRD

    British Motor Club Italia, il Club per chi ama le auto storiche inglesi!

    E con loro privilegia un particolare stile di vita, un mix di eleganza, sport e tempo libero, che si circonda di oggetti di passione, cerca piccole grandi emozioni di guida, forti profumi di cuoio e radica, sogna un mondo fatto di miglia e di misure non decimali. Le auto inglesi non hanno un motore ma un cuore, sono passepartout senza tempo che aiutano a stringere vere amicizie, a crescere insieme, a conoscere le leggi della meccanica e della fisica, a guidare come raffinati gentleman driver. A diventare giorno per giorno dei cavalieri che, come al tempo di re Artù e della tavola rotonda, sono un “tutt’uno con il loro cavallo”.
    Soprattutto le auto d’oltremanica si rivelano un incredibile, eccezionale grimaldello per aprire lo scrigno di mille borghi antichi, per entrare in luoghi di fascino, castelli e ville nobiliari, per vivere emozioni uniche e andare in allegra compagnia alla scoperta di luoghi affascinanti e sconosciuti della nostra Bella Italia. Auto inglesi quindi per un turismo culturale e consapevole, per piccoli viaggi dell’anima. Più le useremo e più diverranno parte di noi, le nostre amate auto. Perchè, come scriveva Saint Exupéry ne “Il Piccolo Principe”…”è il tempo che hai perduto per la rosa che ha fatto la tua rosa così importante”.

    segreteria@britishmotorclub.it

    www.britishmotorclub.it

    CONDIZIONI DI VENDITA

    Poiché potrebbe verificarsi un ritardo nell’aggiornamento degli annunci il prezzo pubblicato è da considerarsi indicativo.

    C.L. si riserva la facoltà di modificare i prezzi di listino in funzione delle migliorie apportate ai veicoli o alle variazioni di mercato. Si invita a fare riferimento al listino ufficiale disponibile in sede.

    I dati e le informazioni del veicolo in vendita potrebbero contenere errori o imprecisioni.

    Pertanto la descrizione è puramente indicativa e non ha valore contrattuale.

    C.L. non risponde per la eventuale mancanza o difformità delle componenti rispetto alle caratteristiche originali di produzione dei veicoli ed è quindi fatto onere all’acquirente di mettere in atto tutte le verifiche necessarie prima di procedere all’acquisto .

    Richiedi informazioni

    info@cristianoluzzago.it

    +39 328 2454909

    Contattaci telefonicamente

    EXPORT-IMPORT

    Ci occuperemo di fornire tutti i documenti necessari per tutte le auto acquistate da noi. Possiamo organizzare il trasporto su strada, mare o via aria. Vi preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni e termini e condizioni.

    print