In Alto Adige per il Dolomiti IRA Classic 2019

In Alto Adige per il Dolomiti IRA Classic 2019

È sempre un privilegio partecipare al Dolomiti IRA Classic del Veteran Car Team di Bolzano.

Sarà per l’inappuntabile organizzazione, oppure per la bellezza dei luoghi attraversati, o ancora forse per lo spirito di amicizia che anima i partecipanti anche durante le cinquanta prove cronometrate.

Sia quel che sia, ho accettato con entusiasmo l’invito di Davide Brancalion, presidente del Club, e il mattino di sabato 21 settembre ero puntualmente in piazza Walther, nel centro di Bolzano, per le verifiche tecniche della mia Jaguar E Type prima serie.

Dal capoluogo è iniziato un percorso che ha portato le circa cinquanta vetture storiche dei partecipanti – arrivati persino dal nord della Germania – fino a Renon, attraversando borghi storici e incontrando paesaggi montani meravigliosi, che il meteo perfetto ha reso ancor più vividi nei colori.

Una sosta a Terlano, un’altra a Ritter, ed eccoci nell’accogliente Hotel Saslong di Santa Cristina per la cena e il pernottamento.

La mattina dopo, tutti pronti sul Monte Pana, altipiano con vista sui massi dolomitici del Sassolungo e Sassopiatto, per le ultime prove di regolarità. La mattinata si è conclusa con un “pasta party” e le premiazioni.

Ho salutato quindi gli organizzatori, insieme a vecchi e nuovi amici, per rientrare a Brescia, portando con me il ricordo di un fine settimana particolarmente piacevole.

print