1965 JAGUAR E TYPE OTS 4200 S1 ROADSTER

JAGUAR E TYPE ROADSTER 4200 SERIES

VETTURA DELLA COLLEZIONE PRIVATA DI CRISTIANO LUZZAGO

Restauro totale professionale del 1990/1991 con documentazione fotografica completa, sempre tenuta in perfette condizioni e sottoposta a continui lavori di manutenzione e perfezionamento.

Nel 2018 è stata sottoposta ad un intervento conservativo della carrozzeria con la sostituzione di lamierati,  riverniciatura completa e revisione totale retrotreno.

MARCA JAGUAR
MODELLO E TYPE ROADSTER S1
ANNO 1965
TELAIO 1E10595
MOTORE ORIGINALE 73 2694-9 MONTATO 7E5374-9
CILINDRATA 4200
OMOLOGAZIONI ASI TARGA ORO
INTERNO PELLE BLUE
ESTERNO AZZURRO METALLIZZATO
CAPOTE MOHAIR BLUE
ACCESSORI RUOTE A RAGGI TUBELESS IN ACCIAO INOX 6,5”

2019 Fotografie recenti della Jaguar E type.

2019 21/22 settembre : In Alto Adige per il Dolomiti IRA Classic

 È sempre un privilegio partecipare al Dolomiti IRA Classic del Veteran Car Team di Bolzano.

Sarà per l’inappuntabile organizzazione, oppure per la bellezza dei luoghi attraversati, o ancora forse per lo spirito di amicizia che anima i partecipanti anche durante le cinquanta prove cronometrate.

Sia quel che sia, ho accettato con entusiasmo l’invito di Davide Brancalion, presidente del Club, e il mattino di sabato 21 settembre ero puntualmente in piazza Walther, nel centro di Bolzano, per le verifiche tecniche della mia Jaguar E Type prima serie.

Dal capoluogo è iniziato un percorso che ha portato le circa cinquanta vetture storiche dei partecipanti – arrivati persino dal nord della Germania – fino a Renon, attraversando borghi storici e incontrando paesaggi montani meravigliosi, che il meteo perfetto ha reso ancor più vividi nei colori.

Una sosta a Terlano, un’altra a Ritter, ed eccoci nell’accogliente Hotel Saslong di Santa Cristina per la cena e il pernottamento.

La mattina dopo, tutti pronti sul Monte Pana, altipiano con vista sui massi dolomitici del Sassolungo e Sassopiatto, per le ultime prove di regolarità. La mattinata si è conclusa con un “pasta party” e le premiazioni.

2019 15/16  giugno Una Brescia-Edolo-Ponte di Legno tra gusto e paesaggi

Da Brescia alla Valle Camonica fino alla Val di Sole, per ridiscendere costeggiando il Lago di Garda: la XI Edizione della Brescia-Edolo-Ponte di Legno del Musical Watch Veteran Car Club di Brescia non ha lasciato agli equipaggi tempo per la noia. Lo scorso 15 e 16 giugno, 35 vetture d’epoca hanno potuto percorrere strade montane incontrando panorami meravigliosi, incorniciati da un cielo raramente tanto nitido.

 

Le incoraggianti previsioni meteo mi avevano convinto a partecipare al raduno con una spider, la mia Jaguar E Type. È stata la scelta perfetta: neppure una nuvola ha offuscato il cielo della due-giorni tra Brescia e Trento.

2019 – 2 giugno . L’arte al volo raduno del British Club Italia .

ARTE E VOLO IN SALSA BRITISH

Temperature finalmente estive hanno salutato il 2 giugno scorso il raduno d’auto d’epoca L’arte al volo, ideato dal British Motor Club Italia.

Una cinquantina di fiammanti vetture inglesi si è mossa nella tarda mattinata dal Museo Mille Miglia di Brescia verso il Lago di Garda, percorrendo tranquille strade di campagna – suggestivo il passaggio sull’antico ponte romano che attraversa il fiume Chiese, in località Pontenove.

Arrivati nel borgo di Carzago, i cancelli del MarteS – Museo d’arte Sorlini si sono aperti per accogliere il colorato serpentone british. Le guide turistiche ci hanno scortati al piano nobile del seicentesco palazzo, raccontandoci la preziosa collezione di dipinti creata nelle decadi dal compianto imprenditore bresciano Luciano Sorlini. Guidati nelle quattordici sale, abbiamo ammirato opere della scuola veneziana e bresciana del XVIII Secolo, tra le quali spiccavano dipinti di Giovanni Bellini, del Pitocchetto, di Palma il Vecchio, di Tiepolo e del Canaletto.

Dopo la visita guidata, abbiamo raggiunto località Cantrina a Bedizzole e gustato piatti del territorio nell’accogliente agriturismo Roccolo.

Siamo quindi ripartiti alla volta di Ceresara, borgo mantovano noto sia per le pregiate ciliegie che per la frequentata Aviosuperficie Sorlini. Qui, per celebrare la Festa della Repubblica, era in corso un’esibizione acrobatica di aeroplani della Seconda Guerra Mondiale. Durante lo show abbiamo fatto due chiacchiere con Silvia Sorlini, figlia di Luciano e custode dell’altra grande passione del padre, oltre all’arte: il volo.

Sorlini, pilota provetto, acquistò e restaurò rari esemplari di aerei bellici e vintage, tutti perfettamente funzionanti. Assistere alle prodezze dei piloti su quei velivoli d’antan è stato un momento di grande emozione, la degna conclusione di una giornata che, tra arte, volo e bontà tipiche, ha ampiamente soddisfatto le nostre aspettative.

2018 DOLOMITI IRA CLASSIC

Alle fine degli ultimi lavori di ricondizionamento la vettura ha partecipato alla splendida manifestazione DOLOMITI IRA CLASSIC 2018 organizzata da Davide Brancalion, presidente del Veteran Car Team di Bolzano

2018 LAVORI DI RICONDIZIONAMENTO

Nel 2018 dopo 27 anni dal restauro e la partecipazione a numerosi raduni ed eventi la vettura aveva bisogno di essere ricondizionata e quindi è stata sottoposta alla riverniciatura totale con sostituzione di alcuni lamierati danneggiati, al rifacimento di buona parte dell’interno ed alla revisione totale del retrotreno.

2017 WINTER MARATHON

2017 VALLI E NEBBIE

2017 JAGUAR INTERNATIONAL MEETING TOSCANA

2017 500 MIGLIA

2016 asi autoshow torino

2016 500 MIGLIA

2015 500 MIGLIA

2013 WINTER RACE

2013 WINTER MARATHON

2013 DRIVING TOGHETER

2012 500 MIGLIA

2011 DRIVING TOGHETER

2011 Fotografie della E type al momento dell’acquisto.

1990- 1991 FOTOGRAFIE DEL RESTAURO

Dopo l’importazione dagli USA la vettura è stata sottoposta ad un restauro integrale eseguito in veneto dal noto specialista Jaguar “OLD GARAGE”.

 

CONDIZIONI DI VENDITA

Poiché potrebbe verificarsi un ritardo nell’aggiornamento degli annunci il prezzo pubblicato è da considerarsi indicativo.

C.L. si riserva la facoltà di modificare i prezzi di listino in funzione delle migliorie apportate ai veicoli o alle variazioni di mercato. Si invita a fare riferimento al listino ufficiale disponibile in sede.

I dati e le informazioni del veicolo in vendita potrebbero contenere errori o imprecisioni.

Pertanto la descrizione è puramente indicativa e non ha valore contrattuale.

C.L. non risponde per la eventuale mancanza o difformità delle componenti rispetto alle caratteristiche originali di produzione dei veicoli ed è quindi fatto onere all’acquirente di mettere in atto tutte le verifiche necessarie prima di procedere all’acquisto .

Sei interessato?

info@cristianoluzzago.it

+39 328 2454909

Contattaci telefonicamente

EXPORT-IMPORT

Ci occuperemo di fornire tutti i documenti necessari per tutte le auto acquistate da noi. Possiamo organizzare il trasporto su strada, mare o via aria. Vi preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni e termini e condizioni.

print
0 Condivisioni